Nel corso vengono trattati i metodi di analisi di comune impiego, facendo riferimento ai testi ufficiali (in particolare ai metodi riportati nella Farmacopea Ufficiale Italiana).
Caratteristiche organolettiche, prove di solubilità e comportamento alla combustione di sostanze di interesse farmaceutico. Determinazione del punto di fusione.
Riconoscimento di sostanze mediante saggi chimici: analisi organica elementare e principali reazioni dei gruppi funzionali.
Saggi specifici di identificazione dei farmaci riportati dalla Farmacopea Ufficiale Italiana.
Principali tecniche di identificazione e separazione: UV, IR, 1H-NMR, polarimetria, TLC, HPLC, HPLC-MS.