Il corso mira a fornire agli studenti le conoscenze relative ai sistemi supramolecolari, al loro disegno e allo studio delle loro proprietà. A tale scopo saranno trattati estesamente i seguenti argomenti: chimica host-guest e relativi aspetti termodinamici; processi di riconoscimento di substrati cationici: cationi di differenti geometrie (sferica, tetraedrica, planare, etc.); riconoscimento di specie anioniche e neutre. Utilizzo diverse tipologie di recettori sintetici: eteri corona, criptandi, sferandi, calixareni, carcerandi, ciclodestrine, ciclofani, etc.. Processi di trasporto attraverso membrane naturali e sintetiche. Processi di trasformazione del substrato: catalisi supramolecolare e contenitori molecolari. Segnalazione del processo di riconoscimento: disegno di sensori molecolari per substrati ionici, neutri e di interesse biologico (es. amminoacidi, nucleotidi). Sensori elettrochimici, colorimetrici e fluorescenti.