Il modulo di laboratorio del corso di Fisica II si propone di approfondire alcuni argomenti di elettromagnetismo e di ottica.

Gli argomenti affrontati durante le lezioni frontali verranno applicati all'analisi di una serie di esperienze di laboratorio, che hanno lo scopo di rendere familiare lo studente con le basi del metodo sperimentale e di addestrarlo ad utilizzare gli strumenti di misura e ad interpretare correttamente i risultati sperimentali, confrontandoli con quelli previsti dalla teoria.


Nelle lezioni teoriche del modulo di laboratorio, vengono affrontati argomenti finalizzati alla realizzazione delle esperienze in laboratorio:

- approfondimenti di magnetismo nella materia: richiami delle equazioni di Maxwell nel vuoto, derivazione delle equazioni della magnetostatica in presenza di un mezzo, classificazione dei materiali in base alle proprieta' magnetiche, spiegazione in termini microscopici delle proprieta' diamagnetiche, paramagnetiche e ferromagnetiche dei materiali ed esempi applicati alla chimica, ciclo di isteresi di materiali ferromagnetici;

- fisica dei semiconduttori: bande di energia (bande di valenza e di conduzione), energia di Fermi, classificazione dei materiali in conduttori, isolanti e semiconduttori in base all'occupazione delle bande energetiche. Approfondimenti sui semiconduttori: elettroni e lacune, drogaggio di tipo p e di tipo n, diodi, LED;

- attività ottica: richiami sulle onde elettromagnetiche; polarizzazione e lamina dicroica; attività ottica e legge di Biot; brevissimi cenni al legame tra attività ottica e chiralità;

- ottica ondulatoria: principio di Huygens, esperimento di Young, diffrazione da singola fenditura, interferenza da due fenditure, reticoli di diffrazione, diffrazione di raggi X su reticolo cristallino.


Le esperienze di laboratorio riguardano:

- la misura di un ciclo di isteresi;

- la misura della costante di Planck attraverso LED;

- lo studio dell'attività ottica di alcuni zuccheri con polarimetro;

- la diffrazione e l'interferenza della luce utilizzando laser e fenditure singole e doppie.