• CORSO A-K, prof. M. Ascari (Aula A - 'San Felice')
  • CORSO L-Z, prof. S. Bologna (Aula E1 - 'San Tommaso')

L'obiettivo primario del precorso è quello di fornire le conoscenze e labilità matematiche propedeutiche ai corsi quantitativpresentin tutti i percorsi curriculari deDipartimentoA causa della composita provenienza dalla scuolsuperiore degli studentila preparazione matematica degli studenti in entrata risulta sempre assai pocomogeneaLe difficoltà nel superamento degli esami  quantitativi dei primanni sono in gran  parte legate a lacune nellpreparazione dbase dellmatricole che è difficile colmare durante i corsi

Il precorso di matematicintende mettere in grado tutti gli studentdindividuare e colmarlprincipali carenze, prima che queste possano compromettere l'apprendimento successivo.

La frequenza al precorso è fortemente consigliata a tutti gli studenti che si stanno immatricolandoin quanto i contenuti del precorso sono strettamente propedeutici al corso dMatematica Generale e non verranno ripresdurante lo svolgimento del corso stessoLa frequenza al precorso sarà utile anche in preparazione alla prova d'ingresso del 14 settembre 2018.