Nel corso Matematica per l'Azienda si possono riconoscere due parti distinte e complementari.

Nella prima parte, il corso si propone di dare allo studente le conoscenze di base sui:

1) a)  modelli matematici delle operazioni finanziarie, con applicazioni ai contratti rateali, ai prestiti obbligazionari, alla struttura dei tassi per scadenza, alla duration e convessità.

2) b)  modelli matematici necessari per la valutazione dell'equity di un'azienda

3) c)  le tecniche necessarie per la valutazione e hedging dei derivati, principalmente 'Futures e Opzioni'.

Nella seconda parte si introduce lo studente ai contratti assicurativi elementari del ramo vita, conciliando gli aspetti pratici ed il formalismo matematico. Si danno le definizioni di premio equo e premio puro e di riserva matematica. Inoltre, i piani pensionistici (a 'benefici definiti' e a 'contributi definiti') e le caratteristiche del fondo pensione sono discusse.